Usanze tahitiane

Quando arrivi in ​​questo arcipelago puoi sentirti un locale in più, perché i suoi abitanti sono davvero cordiali e ospitali. La sua generosità e gentilezza possono essere ripagate solo con rispetto e ammirazione per ciascuna delle usanze tahitiane che troverai in questo articolo, non lasciartele sfuggire.

Rituali di benvenuto

Quando un visitatore arriva sul loro territorio, i tahitiani lo salutano calorosamente e gli mettono al collo una collana di fiori di tiara, come simbolo di eventi importanti per loro.

Queste collane sono realizzate dalle madri di queste comunità nel mercato di Papeete con fiori autoctoni del luogo. Va notato come parte delle usanze di questi locali che è consuetudine metterli al collo degli sposi al momento del matrimonio o in occasione di eventi sociali a scopo festivo.

Cibo e musica

Mentre ti trovi in ​​Polinesia francese potrai conoscere il piacevole umorismo della gente del posto di ciascuna di queste isole, nonché una gastronomia ricca e varia.

A causa della sua vicinanza al mare e delle abbondanti specie animali che li abitano, non sorprende che i loro piatti principali siano a base di loro. Tuttavia, sulle isole si raccolgono anche abbondanti frutti tropicali come mango, ananas e banana, che vengono inseriti in queste ricette per dare loro un tocco speciale ed esaltarne particolarmente i sapori.

I tahitiani amano particolarmente la musica e molte delle loro canzoni hanno sfumature culturali che sono state tramandate di generazione in generazione.

Sport

Lo sport ha un posto anche nella Polinesia francese, dove le canoe sono ampiamente utilizzate e si tengono importanti campionati di surf per avere alcune delle onde più grandi e impressionanti del mondo, quindi i seguaci di queste discipline si esercitano sempre nelle sue acque in qualsiasi momento dell’anno.

Se ti è piaciuto il contenuto di questo articolo, ti invitiamo a continuare a leggere altre pubblicazioni disponibili sul nostro blog.

Divertimento di gruppo

I polinesiani amano molto riunirsi per pregare, cantare e ballare. Non sorprenderti se sei invitato a far parte di queste celebrazioni, poiché sono estremamente socievoli e amano condividere le loro tradizioni.

In questi tipi di incontri sono frequenti i costumi tipici, i balli, il cibo e la musica; i tahitiani sanno sicuramente come organizzare una festa.

Danza

In questa rassegna delle principali usanze tahitiane, non possiamo non citare la danza, poiché ogni sua celebrazione è composta da una coreografia.

Tra questi, il più famoso è Tamure, termine con cui i visitatori solitamente si riferiscono a tutti i balli che si svolgono in questo territorio, ma in realtà ne esistono molti altri che vengono identificati come ote’a, aparima, pao’a e hivinau. che sono realizzati con abiti colorati che includono piume.

Se vuoi davvero conoscere le usanze tahitiane attraverso le loro danze, è meglio visitare queste isole a luglio, durante le celebrazioni di Heiva che sono piene di spettacoli.

Tatuaggi

I tatuaggi hanno un significato speciale per gli abitanti della Polinesia Francese, ben diverso da quello che solitamente viene applicato in altre parti del mondo e per apprezzare questa pratica come parte delle loro usanze è necessario sapere di cosa si tratta.

Prima che gli europei arrivassero in questo territorio, le tradizioni e le conoscenze dei polinesiani non venivano trasmesse oralmente, ecco come l’incisione di messaggi sulla loro pelle attraverso i tatuaggi divenne il modo migliore per gli abitanti di quel tempo di esprimere la propria identità e personalità.

Attraverso questi tipi di marchi, è diventato consuetudine a Tahiti per i locali manifestare la loro genealogia, gerarchia e maturità sessuale, in piena vista di tutti sulla loro pelle.

Dopo l’arrivo dei missionari, questa pratica è stata a lungo vietata, ma negli anni ’80 è stata nuovamente praticata. Al giorno d’oggi, i tatuaggi che realizzano i polinesiani rappresentano molto di più di quanto sopra e sono addirittura considerati una forma artistica in cui si può manifestare lo spirito creativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *