seguici
Natura e Ambiente

Ambiente marino

Le acque cristalline di Tahiti e delle sue isole ospitano più di 1.000 specie di pesci con una varietà senza pari di colori, forme e dimensioni. I pesci più piccoli sono spesso i più colorati e preferiscono i giardini di corallo e le basse profondità delle lagune, mentre le specie più grandi amano i popolati complessi della barriera corallina e le insenature così come il mare aperto.

La combinazione di gole, grotte e fondali corallini offre innumerevoli nicchie e fessure per la vita marina.

Un acquario naturale di 4 milioni di km²

L'exceptionnelle faune marine en Polynésie française
© Gilles DIRAIMONDO - AMV Voyages

A causa della sua eccezionale biodiversità, gli scienziati considerano la zona di mare polinesiana “il più ricco acquario del mondo”. Nel 2000, l'intera regione è stata riconosciuta come Zona economica esclusiva (ZEE), una riserva naturale in cui, tra le altre cose, è vietata la pesca con reti da posta derivanti, cosa che ha fatto ottenere alla Polinesia francese numerosi riconoscimenti da parte del WWF (World Wildlife Fund).

Le acque turchesi e verde smeraldo delle lagune di Tuamotu e l’arcipelago delle Isole della Società, dove si sono sviluppate specie di pesci sottili e dai colori vivaci, attirano circa un terzo di tutte le specie di delfini esistenti al mondo. Banchi di damigelle, cefali e pesci soldato danzano tra le trame dei coralli mentre pesci chirurghi pentastriati e pesci balestra Picasso passano loro accanto.

Des trésors sous-marins en Polynésie française
© Philippe BACCHET

Le mante, che solitamente scivolano sul luccicante fondo marino, possono improvvisamente saltare verso il cielo e rientrare in acqua accanto ai mitici squali elefante nelle lagune. Le tartarughe marine nascondono le proprie uova nelle calde sabbie delle spiagge deserte mentre le balene si accoppiano e partoriscono nelle indisturbate baie dei numerosi arcipelaghi, come le Isole Australi, le Isole Gambier, le Tuamotu e le Isole della Società.

Come si può ben immaginare, in questi luoghi, dove l’infinitamente piccolo vive a stretto contatto con l’enormemente grande, si può godere di una delle esperienze più uniche e memorabili del mondo.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Info

close