seguici
Come arrivare a Tahiti

Sposarsi a Tahiti

I seguenti documenti devono essere richiesti presso comune locale dove è previsto il matrimonio:

  • Certificati di nascita (non più vecchi di 3 mesi) di sposo e sposa,

  • Una bolletta di elettricità, telefono o acqua attestante una residenza di almeno un mese (qualora l’utenza non sia a nome dello sposo o della sposa, l’intestatario deve confermare la residenza di sposo e sposa e fornire copia della propria carta d’identità),

  • Copia dell’accordo prematrimoniale, ove presente, redatto da un legale,

  • Certificati di nascita di eventuali figli,

  • Carte d’identità dei testimoni recanti la loro occupazione e il loro indirizzo s,

  • Infine, per gli appartenenti alle forze armate, è necessario un certificato attestante la professione svolta.

Requisiti per sposarsi a Tahiti

  • Gli sposi devono avere almeno 18 anni.

  • Gli sposi non devono essere sposati con altre persone.

  • Gli sposi devono essere di sesso opposto.

  • Gli sposi non possono essere parenti stretti.

  • Gli sposi non possono essere di nazionalità francese né essere residenti in Francia

  • Gli sposi devono avere ciascuno un testimone di almeno 18 anni di età (qualora il testimone scelto non sia presente, l’ufficio del sindaco provvederà a fornirne uno).

  • Modulo di richiesta “Matrimonio di cittadini stranieri nella Polinesia francese”.

  • Lettera datata e firmata da entrambi gli sposi, indirizzata al sindaco del comune prescelto per la cerimonia.

  • Copia dei passaporti di entrambi gli sposi come prova di identità

  • Copia conforme dei certificati di nascita di entrambi gli sposi con “Apostille” (nota: i certificati di nascita non devono essere più vecchi di 6 mesi rispetto alla data del matrimonio). Entrambi i certificati di nascita con “Apostille” devono essere tradotti in francese da un traduttore autorizzato e autenticati dal consolato francese. La lista dei traduttori autorizzati è reperibile sul sito web del consolato.

  • Un “Certificato di celibato” (“Certificat de Celibat”) firmato da un legale, tradotto in francese e autenticato dal consolato francese. La lista dei legali è reperibile sul sito web del consolato.

  • Prova di residenza di entrambi i futuri sposi (è sufficiente un’utenza riportante i nomi degli sposi e il loro indirizzo). Una fotocopia di una bolletta per entrambi gli sposi è sufficiente.

  • Infine, in caso sia presente un accordo prematrimoniale, quest’ultimo deve essere tradotto in francese e autenticato dal consolato francese.

Documenti necessari

Fare clic qui per visualizzare e scaricare i documenti necessari.

Inviare tutti i materiali nella Polinesia francese

  • Inviare tutti i materiali presso l’ufficio del sindaco del comune prescelto per le nozze con almeno 45 giorni di anticipo rispetto alla cerimonia.

  • L’ufficio del sindaco provvederà a quel punto a mettersi in contatto con gli sposi per comunicare loro l’approvazione della data e dell’ora del matrimonio.

  • Il giorno della cerimonia gli sposi, gli invitati e i testimoni devono presentarsi presso il comune prescelto (Mairie).

  • Il sindaco (o un rappresentante nominato dall’ufficio del sindaco) celebrerà la cerimonia, in presenza di almeno due testimoni, nella lingua scelta dagli sposi.

  • Dopo la cerimonia, il sindaco consegnerà agli sposi il Certificato di matrimonio. Questo certificato sarà datato e firmato dall’ufficio del sindaco del comune nel quale si è svolta la cerimonia.

La cerimonia

Documenti disponibili per il download

Segue l’elenco dei documenti necessari per la celebrazione di un matrimonio nella Polinesia francese.

Download dei documenti richiesti:

FAQ: Matrimoni nella Polinesia francese

D: Se una persona non è nata in Australia ma ha ottenuto la cittadinanza australiana ed è in possesso di un passaporto australiano valido, può sposarsi a Tahiti?
R: Si, tuttavia è necessario ottenere una copia conforme del proprio Certificato di nascita rilasciato dal Paese di origine assieme all’Apostille certificante l’autenticità del Certificato di nascita. Questi documenti possono essere ottenuti contattando gli uffici pertinenti dei propri Paesi di origine.

D: Esiste un tempo minimo di residenza sulle isole necessario per potersi sposare a Tahiti?
R: No, a partire da maggio 2009 le coppie possono sposarsi nella Polinesia francese il giorno di arrivo sulle isole.

D: Chi può sposarsi nella Polinesia Francese?
R: Al fine di essere considerati idonei per il matrimonio nella Polinesia francese, gli sposi devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Entrambi gli sposi devono avere almeno 18 anni

  • Gli sposi non devono essere sposati

  • Gli sposi devono essere di sesso opposto

  • Gli sposi non devono essere parenti stretti

  • Gli sposi non possono essere di nazionalità francese né essere residenti in Francia

  • Gli sposi devono scegliere ciascuno un testimone di almeno 18 anni di età (in caso di necessità, l’ufficio del sindaco può provvedere a fornire i testimoni)

D: Quanto costa il matrimonio?
R: Il costo, comprensivo di tutte le tariffe da corrispondere nel proprio Paese prima dell’arrivo nella Polinesia francese per documenti, traduzioni e costi legali, è stimato tra i 500 e i 1.000 dollari australiani.

D: Quanto tempo richiede questo processo?
R: L’intero processo richiede tra i 3 e i 5 mesi dal momento della richiesta dei documenti all’approvazione della data del matrimonio. Tuttavia, è importante notare che le copie conformi dei Certificati di nascita sono valide nella Polinesia francese solamente per i 6 mesi successivi alla data di emissione. Pertanto, assicuratevi di non richiedere le copie conformi dei Certificati di nascita prima di sei mesi dalla data del matrimonio. La cerimonia effettiva presso il comune non richiede più di 30 minuti.

D: Che documenti sono necessari per sposarsi nella Polinesia francese?
R: I seguenti 8 documenti devono essere redatti e inviati nella Polinesia francese almeno 45 giorni prima della data del matrimonio (presso il comune):

  • Copia conforme del Certificato di nascita di entrambi gli sposi (è importante notare che tali certificati sono validi solamente per i sei mesi successivi alla loro data di emissione)

  • Una Apostille certificante l’autenticità dei Certificati di nascita

  • Il modulo di richiesta Matrimonio di cittadini stranieri nella Polinesia francese

  • Lettera al sindaco del comune prescelto per la cerimonia

  • Certificato di celibato

  • Copia del passaporto degli sposi

  • Prova di residenza degli sposi

  • Accordo prematrimoniale (ove presente)

D: Quali dei documenti elencati devono essere tradotti in francese?
R: 4 di questi documenti devono essere tradotti in francese e approvati dal consolato francese prima dell’invio nella Polinesia francese:

  • Copie conformi dei Certificati di nascita

  • Apostille

  • Certificati di celibato

  • Accordo prematrimoniale (ove presente)

D: Cos’è una Apostille?
R: Una Apostille è un documento riconosciuto a livello internazionale che certifica l’autenticità di un documento. Si prega di visitare il seguente sito internet per maggiori informazioni: http://www.apostille.com.au/hague-convention

D: Cosa succede se uno o entrambi i futuri sposi sono divorziati? Sono necessari ulteriori adempimenti?
R: In caso di precedenti matrimoni, a patto che il divorzio sia stato ottenuto, è possibile sposarsi nella Polinesia francese. Si prega di notare che gli sposi devono aver completato le pratiche di divorzio e che quest’ultimo deve essere stato concesso prima di potersi risposare nella Polinesia francese. I documenti necessari possono essere affidati al legale della coppia che provvederà a ottenere i Certificati di celibato.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Info

close