seguici
Isole principali

Tetiaroa, un santuario per gli uccelli

Tetiaroa è l’unico atollo delle Isole Sopravento. Fa parte delle Isole della Società ed è gestito dal comune di Arue nell’isola di Tahiti. Si tratta di un piccolo atollo che occupa una superficie totale di 33 km2 e ospita 13 motu (isolotti) coperti da palme da cocco. Un’immagine tropicale da cartolina: distese deserte di sabbia scintillante, circondate da palme da cocco, acque cristalline e quiete assoluta. La famiglia reale Pōmare ne fece la propria dimora. In Polinesia, Marlon Brando si innamorò non solo della donna che divenne sua moglie, un’attrice tahitiana conosciuta durante le riprese del film “L’ammutinamento del Bounty”, ma anche dell’isola stessa, un gioiello che acquistò nel 1966.

3 buone ragioni per scegliere Tetiaroa

Una crociera indimenticabile in un ambiente da sogno

Il modo migliore per raggiungere quest’isola, poco collegata con il resto delle isole, è unirsi a una crociera di due giorni con partenza da Papeete o noleggiando una barca. Tetiaroa ospita un ambiente da sogno e il suo atollo fa parte di una riserva naturale. Oltre alle splendide spiagge, su quest’isola è possibile ammirare una incredibile varietà di animali selvatici, sia sottomarini sia volatili.

Santuario per gli uccelli

Tetiaroa ospita una delle più grandi colonie di uccelli de Le Isole di Tahiti, dove sterne bianche, sula fosca, fregate, uccelli tropicali dalla coda rossa e soprattutto il magnifico svasso maggiore si riuniscono in uno spettacolo mozzafiato. Gli uccelli raggiungono questo paradiso per riprodursi e, per nulla timidi, sono ben felici di lasciarsi ammirare dai visitatori.

The Brando: eco-resort di lusso

Nel cuore del motu Onetahi si trova un eccezionale eco-resort di lusso, The Brando. Praticamente invisibili dal mare, ognuna delle 35 'villas' del resort è dotata di una spiaggia e di una piscina privata. Il resort è alimentato attraverso pannelli solari che lo rendono pienamente autonomo in quanto ad energia elettrica, ed è stato realizzato per la maggior parte delle sue strutture con materiali naturali. Un biologo ed un veterinario professionisti monitorano l'atollo, culla di tartarughe marine e diverse specie di uccelli.

L'acqua potabile viene generata grazie ad un impianto di desalinizzazione, mentre l'aria condizionata viene prodotta grazie all'utilizza delle correnti marine più fresche, situate a 800 metri di profondità. Gli altri motu dell'atollo vengono pienamente rispettati nel loro ambiente naturale, che viene costantemente monitorato.

Il resort è stato progettato nelle sue strutture e nel suo design per rispecchiare pienamente lo stile di vita locale e la cultura polinesiana.

"La bellezza di Tetiaroa va anche oltre le parole. Si può dire che l'isola abbia in sé l'impronta dei mari del Sud" - Marlon Brando

Per ulteriori informazioni, cliccare qui

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Info

close