seguici
Isole principali

Taha'a, l'isola della vaniglia

Taha’a si trova ad appena pochi minuti di traghetto dall’aeroporto di Raiatea. L’isola della vaniglia ispira il fascino della Polinesia francese che fu. L’isola sembra un enorme, colorato e profumato giardino dove vaniglia e orchidee regnano sovrane. Infatti, è proprio a Taha’a che viene prodotto l’80% della famosa vaniglia di Tahiti, la più amata dagli intenditori. Gli agricoltori illustrano volentieri ai visitatori le varie fasi di produzione di questa spezia della quale si può annusare l’aroma in tutta l’isola.

Taha’a dispone anche di una magnifica laguna, molto apprezzata dai velisti ai quali piace attraccare nelle sue baie profonde, placide e magnifiche. Mettetevi la maschera e scoprite la barriera corallina.

3 ragioni per fermarsi a Taha’a

Il fascino autentico dell’isola

Il tempo sembra essersi fermato a Taha’a, un’isola segreta e remota. Esplorando questa terra, i viaggiatori saranno immersi in una natura rigogliosa e incontaminata.

Scoperta della vaniglia

Scoprire i segreti della vaniglia nel suo ambente naturale vi farà apprezzare ancora di più questa spezia. Una varietà preziosa e unica, dal sapore del paradiso: la vaniglia di Tahiti. Una conoscenza, o meglio, un’arte, acquisita con tempo ed esperienza, due caratteristiche fondamentali per crescere questa squisita pianta. Proprio come pazienti alchimisti, gli specialisti curano la propria vaniglia per mesi, in attesa che si compia il miracolo.

Un bacino ittico enorme

Sentitevi come Robison Crusoe, sdraiati sulla fine sabbia puntinata da splendide palme difronte all’acqua cristallina della motu di Taha’a. Lo scenario perfetto dentro e fuori dall’acqua, e tra i coralli scoprirete una ricca vita marina.

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Info

close