seguici
Isole principali

Huahine, il giardino dell'Eden

Con una superficie di circa 75km², Hūāhine è composta da due isole: Hūāhine Nui a nord e Hūāhine Iti a sud, entrambe connesse da un ponte che sorvola la laguna. 6.000 abitanti vivono su queste isole lussureggianti la cui città principale è Fare. Un luogo incantevole e placido, con negozi, banche, ristoranti, internet cafè e negozi di souvenir.

Isolata e autentica, Hūāhine ispira i viaggiatori con la magia e il mistero in cui è avvolta.

3 buone ragioni per fermarsi a Hūāhine

Un fascino particolare

Spesso chiamata “isola segreta”, “isola autentica” e “isola remota”, sono molti gli aggettivi affascinanti che vengono attribuiti a questa terra. L’isola è un cocktail di scenari e ambienti polinesiani. Bellezza naturale, intensi incontri con la popolazione, infinite possibilità di rilassarsi o di partecipare a eccitanti tour. Hūāhine è un’isola “da vivere”, un’isola “da sentire”. Il famoso cantante e pittore locale, Bobby Holcomb, ha scelto questa piccola striscia di terra in cui gioia e sorriso sono all’ordine del giorno!

Scoperte culturali

Maeva, a nord di Fare, è situata vicina alla maggiore delle due lagune, detta Fa’una Nui, ed è famosa per le sue colture. Le trappole per i pesci pietra, un retaggio ancestrale ma ancora presente su queste isole, numerose marae e altri siti archeologici sono sparsi un po’ ovunque attorno a questo splendido villaggio. Un piccolo museo è stato allestito in una pōte'e (una casa nella quale venivano tramandate conoscenza, tradizioni e rituali) per esporre oggetti e altri reperti trovati durante i molti scavi archeologici (remi, teste d’ascia, pendenti fatti con denti di pesce, pestelli, strumenti per tatuare…). A Fā'ie, ci si può poi avvicinare all’immensa anguilla dagli occhi blu!

Attività per tutti

Splendide spiagge di sabbia bianca sono la caratteristica di Fare e Parea. La laguna dai colori irreali, da esplorare anche sott’acqua (pareti di corallo, grotte e piante acquatiche) è una delle aree archeologiche più estese della Polinesia francese. Crociere al tramonto, pesca in mare aperto, surf, escursioni a piedi e a cavallo, trekking e kite boarding. Attività acquatiche, e non solo, abbondano sull’isola.

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Info

close