seguici
Attività acquatiche

Attività nautiche

Parasail in french polynesia
© Grégoire LE BACON

Acquascopio

Tahiti, Moorea eBora Bora, le barche con fondo trasparente e gli ‘acquascopi’ (stanze panoramiche situate sotto il ponte della barca) rendono possibile scoprire i tesori nascosti sotto la superficie della laguna rimanendo perfettamente asciutti. Un’avventura originale che offre l’opportunità di scattare magnifiche fotografie di paesaggi acquatici. Piccoli veicoli sottomarini sono mezzi ideali per spingersi sino a 50 metri di profondità per osservare nel dettaglio le profondità sottomarine senza togliersi di dosso nemmeno un vestito.

Immersioni con casco da palombaro

Immergersi con un casco da palombaro offre l’opportunità di godersi un’escursione acquatica a una profondità di 3-4 metri. Questa attività non richiede alcuna esperienza di immersioni né alcuna conoscenza delle normali attrezzature da immersione dal momento che il casco indossato è collegato direttamente con la superficie. Accompagnati da un istruttore qualificato, potrete esplorare le profondità del mare con tutta calma, camminando tra muri di corallo.

Scooter sottomarino

Divertente e accessibile, lo scooter sottomarino non richiede alcuna esperienza nel campo delle immersioni e nemmeno alcuna capacità di nuoto. Proprio come le versioni terrestri, gli scooter sottomarini sono spinti da motori elettrici, possono spingersi sino a una profondità di 3 metri, e possono trasportare due passeggeri che possono parlarsi protetti da una cupola comune. Questa attività è disponibile a Bora Bora.

Parasailing

Questa originale attività, conosciuta anche come ‘parascending’ dà la possibilità di avere una veduta panoramica dell’intera laguna, delle profondità marina e della spiaggia, sospesi a un’altezza compresa tra i 200 e i 300 metri. È possibile prendere parte a questa divertentissima attività da soli o in coppia. Se si dispone di una macchia fotografica, si può approfittare di questa escursione aerea per immortalare splendide immagini… Im Polinesia, questa attività è disponibile sulle isole di Bora Bora e Moorea.

Pesca nella laguna e pesca d’altura

Se esiste un paradiso del pescatore, quel luogo è certamente la Polinesia dove le acqua brulicano di pesci di tutti i tipi. Nelle lagune, sulle barriere coralline, vicino alla costa e in mare aperto è possibile pescare utilizzando tutte le tecniche immaginabili, dalle più antiche alle più moderne, con l’ausilio di tridenti, arpioni, reti ecc.

Per quanto riguarda la pesca d’altura, mostri degli abissi come marlin (haura), tonni (aahi), sgombri (paere) o lampughe (mahi mahi) sono tra le prede più ambite degli appassionati. Una dozzina di operatori specializzati offre a esperti e principianti la possibilità di misurarsi con alcuni dei più magnifici pesci del Pacifico, in gruppi, per mezza o tutta la giornata.

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Info

close